Eventi

Sigilli al lido “Istmo Beach”

FRIGOLE – E’ stato eseguito su disposizione della Procura della Repubblica del Tribunale di Lecce, il sequestro preventivo del Lido – Istmo , stabilimento balneare con annessi bar e ristorante, esteso su 3,400 mq. di demanio marittimo ricadente in area SIC – sito di importanza comunitaria – in località Frigole, nei pressi della darsena.

Il provvedimento è stato richiesto dal P.M. Alessandro Prontera in seguito ad un’informativa del nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale, che, nel novembre 2019, aveva eseguito un primo sopralluogo, di concerto con il personale dell’Ufficio Demanio Marittimo del Settore Urbanistica. L’indagine prende le mosse dall’attività di monitoraggio del litorale leccese intrapresa dall’Amministrazione comunale nel 2018, anno in cui il rappresentante legale della società leccese, concessionaria dell’area demaniale dal 2014, veniva raggiunto da un’ordinanza di rimozione del lido perché privo di permesso a costruire.

La relazione tecnica seguita ad un successivo sopralluogo dello scorso marzo ha accertato il pessimo stato di conservazione dello stabilimento, a causa dell’incuria e dell’abbandono in cui versano le cinque strutture di legno e ferro che lo compongono,

Al momento dell’apposizione dei sigilli gli agenti hanno verificato la presenza sul posto delle macerie causate l’incendio che colpì il chiosco che ospitava il bar e i servizi igienici divampato lo scorso 1° gennaio.

Articoli correlati

Week-end ancora al mare, poi arriva il freddo autunnale

Redazione

LA PASSIONE DI TARANTO

Redazione

Ai nastri di partenza! Al via le ‘Olimpiadi del Salento’

Redazione

“Farina del tuo sacco”, Antonio Ancora tenta la scalata a Radio Capital

Redazione

Lotteria Italia, premio da 25mila euro anche a Lecce

Redazione

Gli abiti di Christian Cordella alle Olimpiadi Invernali

Redazione