Sport

Lecce, entusiasmo ed equilibrio per affrontare il Genoa. Due novità tra i giallorossi

LECCE – (t.d.g.) Due le partite che aprono la quinta giornata di andata del campionato di Serie A: Salernitana – Frosinone e Lecce – Genoa.

Il Via del Mare si riaccende, in ogni senso, per la squadra di D’ Aversa che a Monza ha conquistato il quarto risultato utile consecutivo.

I giallorossi vogliono cavalcare l’onda, pure dell’ entusiasmo, e proseguire su un terreno che ora si presenta fertile e produttivo.

Nonostante la classifica, almeno in casa Lecce, quella con il grifone genoano è una sfida salvezza.

E D’Aversa la dovrà affrontare senza due  uomini di riferimento per i rispettivi settori: Baschirotto (capitano a Monza) per la difesa, Banda per l’attacco. Il giocatore zambiano ha riportato una lesione di primo grado ai flessori della coscia destra. Le soluzioni non mancano. La più gettonata è la presenza di Blin in difesa e di Strefezza sulla linea avanzata.

Il Lecce dunque si dovrebbe schierare con Falcone in porta; Gendrey, Pongracic, Blin e Gallo in difesa ; Kaba, Ramadani e Rafia a centrocampo; Almqvist, Krstovic e Strefezza in attacco.

Il Genoa a Lecce dovrebbe, invece, schierarsi con Martinez in porta; De Winter, Bani, Dragusin e Vasquez in difesa; Sabelli, Strootman, Badelj e Frendrup a centrocampo; Retegui e  Gudmundsson in attacco.

Arbitrerà Rapuano della sezione di Rimini.

Fischio d’inizio alle ore 20:45. La radiocronaca in esclusiva su Radio Rama a partire dalle 20:40.

 

 

 

Articoli correlati

Domenico Fracchiolla è il nuovo DG della Virtus Francavilla

Redazione

Enel, senza primedonne il segreto è la difesa

Redazione

Il Nardò fa 1-1 con il Bitonto e dice addio ai playoff

Redazione

Lecce: rifinitura e partenza per Salerno. Tanti i dubbi per Corini e Castori

Redazione

I convocati di Lanna: la lista è di 23, riecco Dermaku

Redazione

Lucioni: “Il Carpi? Ci farà soffrire. Vogliamo una classifica bella quando riposeremo”

Redazione