Sport

Oudin a Piazza Giallorossa: “Grazie ai tifosi per il supporto quotidiano”

Remì Oudin, l’esterno offensivo del Lecce, ospite di Piazza Giallorossa, supportato dall’interprete Francesco Arditi, ha parlato della sconfitta subita col Napoli, prima di immergersi nel prossimo impegno con la Samp:

Sicuramente è un risultato negativo che arriva dopo una serie di risultati negativi, ma dobbiamo sperare bene, poi ci serve di buon augurio, perché abbiamo dato una prova diversa contro il Napoli che è una squadra di punta e dobbiamo considerarlo di buon auspicio per la continuazione del campionato. Abbiamo messo in difficoltà il Napoli ed è chiaro che se non avessimo fatto quell’errore e quindi in secondo gol potevamo pareggiare, ma la cosa importante è che abbiamo messo in difficoltà il Napoli e speriamo quindi per la prossima giornata questo per noi è un grande sprone per continuare a fare bene”.

Finale di campionato al cardiopalma e la differenza con la serie A francese c’è:

Dunque sicuramente è un finale di stagione importante, per me senz’altro ma al primo posto c’è la salvezza, questo momento è cruciale.

Questo è un buon campionato, ci sono ottime squadre anche nella parte bassa della classifica, con la serie A francese c’è una differenza, l’intensità”

Domenica alle 12.30 al Via del Mare arriva la Sampdoria, uno scontro diretto, una gara importantissima che arriva dopo le sei sconfitte consecutive:

Sicuramente la partita è molto importante ma non dobbiamo metterci pressione addosso, dobbiamo giocare bene come abbiamo fatto con il Napoli.

Saremo molto razionali perché abbiamo un obiettivo importante e dobbiamo perseguirlo e dunque dobbiamo giocare con la testa”

Infine Oudin ha parlato dei tifosi ringraziandoli per la presenza costante:

Onestamente non mi aspettavo un tale supporto della tifoseria sia a casa che in trasferta, siamo molto felici. Forza Lecce e grazie per il supporto quotidiano che ci offrite”.

Articoli correlati

Nuoto, per la Pilato nuovo record italiano

Tonio De Giorgi

Lecce, continuità e ambizioni

Massimiliano Cassone

Taranto, mercato: attaccante tra le priorità di Capuano

Francesco Friuli

New Basket Brindisi, addio con Eric Lombardi

Massimiliano Cassone

Campagna abbonamenti Lecce, Liguori: “Tariffe uguali allo scorso anno”

Tonio De Giorgi

Basket A2, Brindisi e Nardò si preparano alla prossima stagione

Massimiliano Cassone