Sport

Badminton a Ginosa: attesi oltre 100 atleti da tutta Italia

Il 18 e il 19 febbraio presso il Palazzetto dello Sport si terrà la 5^ edizione il “Torneo Nazionale Gran Prix – Città di Ginosa’’ organizzato dalla ASD Sport Academy Taranto con il patrocinio del Comune di Ginosa.

I dettagli sono stati illustrati durante una conferenza stampa presso la Sala Consiliare del Comune alla presenza del Vicesindaco Dania Sansolino, del Consigliere con delega allo Sport Vincenzo Piccenna, il responsabile tecnico dell’ASD Sport Academy Marcin Wojtowicz e il delegato regionale della Federazione Italiana Badminton, Giuseppe Lassandro. Ha moderato il giornalista Matteo Schinaia.

Proprio a Ginosa saranno disputate le gare ufficiali di Badminton dei Giochi del Mediterraneo 2026.
Attesi nel weekend oltre 100 atleti provenienti da tutta Italia. Tra questi, anche i migliori dieci del ranking italiano maschile e femminile di questo sport molto apprezzato in tutto il mondo, nato prima del tennis, in cui bisogna colpire con una racchetta oggetto chiamato volano mandandolo dall’altra parte della rete dove c’è un avversario che deve ribatterlo al volo.

Il delegato regionale della Federazione Italiana Badminton, Giuseppe Lassandro

“È un piacere ritrovare il badminton a Ginosa. Grazie all’impegno dell’ASD Sport Academy di Taranto viene organizzato questo torneo nazionale che è alla quinta edizione – ha affermato il delegato regionale della Federazione Italiana Badminton, Giuseppe Lassandro – ci saranno atleti di alto livello che cercheranno di acquisire punti per diventare poi campioni italiani; il mio invito è che gradualmente sempre più pugliesi e ginosini si avvicinino al badminton, e scendano un giorno in campo”

“Siamo molto contenti di ritrovare il Badminton qui a Ginosa, è il primo torneo

responsabile tecnico dell’ASD Sport Academy Marcin Wojtowicz

post covid – ha detto il responsabile tecnico dell’ASD Sport Academy Marcin Wojtowicz. – L’ansia dell’organizzazione era alta perché non eravamo certi di poter confermare i numeri dell’ultima edizione, ci siamo riusciti al 90%; ci saranno oltre 100 atleti, ci saranno ragazzi di 7 e 9 anni e sia adulti anche di 40 e 50 anni, provenienti da tutta Italia, che disputeranno queste partite per ottenere punti importanti per i campionati italiani”.

Articoli correlati

Nuoto, per la Pilato nuovo record italiano

Tonio De Giorgi

Lecce, continuità e ambizioni

Massimiliano Cassone

Taranto, mercato: attaccante tra le priorità di Capuano

Francesco Friuli

New Basket Brindisi, addio con Eric Lombardi

Massimiliano Cassone

Campagna abbonamenti Lecce, Liguori: “Tariffe uguali allo scorso anno”

Tonio De Giorgi

Basket A2, Brindisi e Nardò si preparano alla prossima stagione

Massimiliano Cassone