Eventi

Integrazione scolastica, a Taviano le operatrici occupano la scuola per protesta

TAVIANO – Le lavoratrici della cooperativa Solidarietà di Parabita, appartenenti all’ambito di Gallipoli, che si occupano di integrazione scolastica per l’assistenza dei ragazzi disabili, lo avevano preannunciato. In mattinata dalle parole sono passate ai fatti: hanno occupato la scuola di Taviano. E questo perché con la chiusura delle scuole rischiano di non ricevere più il proprio stipendio, diversamente da quanto prevede, invece, il loro contratto di lavoro.

Sono dunque pronte ad adire le vie legali per vedersi riconosciuti i propri diritti. L’occupazione andrà avanti ad oltranza fino a quando non otterranno risposte.

Articoli correlati

La Banca Popolare Pugliese cresce e premia il talento

Redazione

Solidarietà su due ruote alla scoperta del Salento

Redazione

Vintage è fashion

Redazione

Gusto e tradizione, di scena a Specchia la “Sagra della friseddhra”

Redazione

Gemellaggio: Ugento accoglie Arcugnano

Redazione

“Fischietto oltre il muro”: in carcere un corso per arbitri

Redazione