Sport

Genoa-Lecce: odore di finale. Le probabili formazioni

LECCE (di M.Cassone) – Trentaquattresima giornata da brividi al Luigi Ferraris dove arriva il Lecce per incrociare i guantoni della sfida con il Genoa.
I grifoni hanno 30 punti e sono quartultimi in classifica, i salentini ne hanno 29 e proveranno il sorpasso.
Tutto in 90 minuti più recupero ed in quel tutto potrebbe esserci anche la retrocessione in serie B. È una partita che odora di finale, è una partita in cui servirà quel quid in più per non scivolare nel baratro.

Sarà una gara dalle mille emozioni: tre gli ex, Lapadula, Saponara e Liverani che proprio sulla panchina del Genoa assaporò la prima in A da allenatore

Ed il mister romano conserverà qualche dubbio sulla formazione fino alla fine, il primo riguarda la linea difensiva dove Dell’Orco dovrebbe avere la meglio su Rispoli, mentre a centrocampo Majer potrebbe far rifiatare almeno un tempo capitan Mancosu e gli altri riguardano il settore avanzato dove Falco e Lapadula dovrebbero giocare a gara in corso, dunque con il 4-3-2-1 potrebbero scendere in campo Gabriel in porta; Donati a destra, Lucioni e Paz al centro, e Dell’Orco a sinistra, centrocampo con Barak, Petriccione e Majer; trequarti con Saponara e Farias alle spalle di Babacar.

Nicola dovrebbe presentarsi con Perin in porta, difesa a 3 con Goldaniga, Zapata e Masiello; centrocampo a 4 con Biraschi, Behrami, Schone e Criscito; con Iago Falque e Pandev sulla trequarti alle spalle di Pinamonti.

Arbitro dell’incontro il sig. Daniele Doveri di Roma 1. In sala video il sig. Massimiliano Irrati di Pistoia (VAR) e il sig. Sergio Ranghetti di Chiari (AVAR). Fischio d’inizio alle ore 19:30, sarà possibile seguire la telecronaca della gara su SKY.

All’andata, al Via del Mare terminò con 4 gol, 2 per parte: rossoblù in doppio vantaggio nel primo tempo con Pandev prima e poi Criscito su rigore ed giallorossi che agguantarono il pari con Falco e Tabanelli nel secondo tempo.
All’epoca sulla panca ligure c’era Thiago Motta, sarà una gara tutta diversa dove entrambe cercheranno la vittoria per mordere un pezzo di salvezza. E quel che accadrà lo scopriremo.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-4-1-2): Perin; Goldaniga, C. Zapata, Masiello; Biraschi, Behrami, Schone, Criscito; Iago Falque; Pandev, Pinamonti. Allenatore: Nicola.

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Paz, Dell’Orco; Barak, Petriccione, Majer; Saponara, Farias; Babacar. Allenatore: Liverani.

ARBITRO: sig. Daniele Doveri di Roma 1.

ASSISTENTI: sig. Giacomo Paganessi di Bergamo e sig. Luca Mondin di Treviso; quarto uomo il sig. Luca Pairetto di Nichelino. In sala video il sig. Massimiliano Irrati di Pistoia (VAR) e il sig. Sergio Ranghetti di Chiari (AVAR).

Articoli correlati

Brindisi, attenzione ai cali di concentrazione

Redazione

Lecce, record abbonamenti, Liguori: “Risultato strepitoso”

Redazione

Taranto, con il Latina per chiudere l’anno col botto

Redazione

LE PAGELLE, Lecce-Ischia 1-0: promossi e bocciati tra i giallorossi

Redazione

Superlega. Prisma Taranto a caccia del riscatto

Redazione

“Mantenete le promesse o molliamo”, il Gallipoli calcio bacchetta il Comune

Redazione