Attualità

Nessuna proroga per le Partite Iva: Camera Civile Salentina insorge

LECCE- “La mancata proroga delle scadenze fiscali è solo l’ultimo comportamento di una politica sempre più distante dalla realtà e dalle imprese” sono queste le dure parole del Presidente della Camera Civile Salentina, l’Avv. Salvatore Donadei. “Non riusciamo a comprendere l’assoluta mancanza di ascolto delle partite iva e dei professionisti che da settimane denunciano l’ingorgo di scadenze fiscali e l’impossibilità di affrontare i pagamenti. Stiamo segnalando da mesi che non si può pensare a una ripartenza con una politica basata solo su sussidi e qualche bonus ma priva di un vero sostegno alle piccole e medie imprese. È fondamentale comprendere che le Pmi sono il vero motore di questo Paese , prosegue Donadei, e se queste cadono crolla tutto il sistema. Non voglio pensare male ma se queste sono le premesse ho paura che il grido di allarme lanciato dal Collega e nostro associato Matteo Sances nelle scorse settimane, in merito a una dura ripartenza da settembre con l’invio di migliaia di cartelle esattoriali e pignoramenti fiscali, non sia poi così avventata. Per questo motivo come Camera Civile Salentina stiamo studiando una serie di iniziative a sostegno delle piccole e medie imprese del nostro territorio”.

Articoli correlati

Elezioni comunali, verifica delle sezioni 26 e 35

Redazione

Politica e impegno, Giacinto Urso festeggia 99 anni

Redazione

Mondiali di Hyrox: risultati di tutto rispetto per i sessantenni salentini Franco e Massimo

Redazione

Partono le iniziative del “Tavolo di coordinamento NOG7”

Andrea Contaldi

Il G7 come riscatto per il territorio

Andrea Contaldi

Eseguiti nei tempi previsti i lavori stradali per il G7

Andrea Contaldi