Cronaca

Rissa tra migranti, individuati e denunciati due degli autori

LECCE – Sono stati individuati e denunciati due degli autori della rissa tra migranti a colpi di bottiglie e obike che  Iieri sera si è consumata lungo Viale dell’università nei pressi di Porta Rudiae. Si tratta di un 33enne bulgaro e un 26enne rumeno.

All’arrivo delle Volanti leccesi alcuni testimoni avevano riferito che i protagonisti si erano allontanati verso Porta Napoli.

I poliziotti, arrivati sul posto, sono stati immediatamente attirati dalla presenza dei due giovani, peraltro già noti, e che mostravano un atteggiamento sospetto in relazione a quanto accaduto.

Per questo motivo, gli agenti hanno approfondito il racconto reso dai due fermati, a seguito del quale è scattata la denuncia.

Sono in corso ulteriori indagini per risalire all’idenittà degli altri partecipanti alla rissa.

Articoli correlati

Piano Paesaggistico, il Ministero pronto ad abrogare il comma della discordia

Redazione

Eni, aperta inchiesta sul petrolchimico e la discarica di Micorosa. Stoppati i lavori di messa in sicurezza

Redazione

Il Polo universitario non chiuderà, didattica garantita per un altro anno

Redazione

Pistole in tabaccheria, caccia a 2 rapinatori

Redazione

Fino a 10mila euro per falsi matrimoni con georgiane, in 4 nei guai

Redazione

Odissea mortale fra gli ospedali: “Si archivi”

Redazione