Cronaca

Furti a raffica, ladri a scuola e in un cantiere

CASTRIGNANO DEL CAPO, PORTO CESAREO- Depredato nella notte un istituto scolastico di Castrignano del Capo. Dopo aver forzato una finestra sul lato posteriore, i ladri sono entrati nell’edificio ed hanno portato via 9 computer. A Porto Cesareo invece, intorno all’1 30, i ladri si sono introdotti in un cantiere edile ed hanno rubato un gruppo elettrogeno, materiale elettrico e un Fiat Iveco di proprietà della ditta. Per far luce su entrambi gli episodi sono in corso le indagini dei carabinieri.

Articoli correlati

Fine delle ricerche per Antonietta Arcuri, trovata morta la 76enne tarantina

Redazione

Racale, piromane colto in azione: arrestato

Redazione

ZES, preoccupazioni di Confindustria

Redazione

Movida e sicurezza estiva, vertice in prefettura

Redazione

Abbattuto il “bagolaro” di Specchia. Per salvarlo erano state raccolte oltre 22mila firme

Redazione

Precipita dalla scogliera, salvata una ventenne

Antonio Greco