Cultura

Ponte interculturale con la Spagna: tour, mostra e dialoghi per promuovere il territorio

LECCE- Da Siviglia a Lecce, in un tour che farà tappa sullo Ionio e sull’Adriatico, tra i vigneti e nella bellezza dell’arte. Così, dopo la Cina, si prova a costruire un ponte interculturale con la Spagna, tramite il progetto dell’Ics, l’Istituto di cultura salentina. A spiegarlo è la sua direttrice Annalaura Giannelli: “sono 35 gli iscritti al Centro culturale Italiano di Siviglia, diretto da Marina Sciarretta, che dal 26 al 30 maggio attraverseranno il Salento, nelle sue bellezze paesaggistiche, storiche ed architettoniche , ma anche tra i sapori unici”.
Evento nell’evento è la mostra del pittore Josè Maria Pena Gallardo, un grande artista che espone anche nel museo d’arte contemporanea di Barcellona. Si terrà a Lecce, nella Chiesa di San Francesco della Scarpa, dove verranno esposti 14 dipinti di grandi protagonisti del cinema italiano, dalla Loren a Fellini a Mastroianni.

Articoli correlati

Giugno in sala: tra geopolitica, killer per caso e tante emozioni

Davide Pagliaro

Premio Imprese & Talenti, 500 borse di studio per il master in marketing internazionale

Mariella Vitucci

E’ morta la consigliera provinciale Annarita Perrone

Redazione

A Mesagne “Sette secoli di arte italiana”

Andrea Contaldi

Il meglio di Giugno in sala: tra motori, animali ed emozioni

Davide Pagliaro

Estate in sala: tra declinazioni di gentilezza, Bad boys ed astronauti

Davide Pagliaro