Cronaca

San Silvestro di sangue, tra strade killer e feriti

FASANO- Il nuovo anno inizia con una serie di interventi del 118, di incidenti e purtroppo con un mortale. E’ accaduto nella notte sulla Statale 379 all’altezza della stazione di servizio Agip a Torre Canne,  Fasano.
Cosimo Nisi, un 55enne di Ceglie Messapica, era al volante della sua Citroen C3 insieme alla moglie. Probabilmente  stavano rientrando a casa. Ma all’improvviso, per cause ancora da accertare l’auto è finita fuori strada. Il 55enne è morto sul colpo. La moglie invece è stata soccorsa e trasportata in codice rosso in ospedale. Sul posto anche vigili del fuoco e una pattuglia della Polizia Stradale.

Altro schianto nella notte in provincia di Lecce, all’altezza del velodromo di Monteroni dove un’auto si è praticamente ribaltata. Sulla Leverano-Porto Cesareo altro sinistro e altri feriti: si tratta di 3 ragazzi, tra i 20 e i 25anni, che sono usciti fuori strada  con la loro Fiat Punto. Sul posto 118, Croce rossa e Carabinieri. Per i giovani, solo lievi traumi. Sono statti trasportati in ospedale in codice giallo.

Articoli correlati

Mondo della giustizia in lutto: si è spenta la magistrata Stefania Mininni

Redazione

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione

Lei lo lascia, lui s’impicca: la tragedia a Surbo

Redazione