Cronaca

Scoppia petardo in mano, giovane finisce in ospedale

CARMIANO- Tra brindisi e fuochi d’artificio per salutare il nuovo anno, iniziano purtroppo a lampeggiare le sirene del 118. Tra i primi interventi quello a Carmiano, in un’abitazione di via Veglie, dove è stato soccorso un giovane di nazionalità albanese

Il ragazzo, di 28 anni, si è spappolato una mano con lo scoppio di un petardo e successivamente è stato trasportato in codice rosso al Vito Fazzi di Lecce. Il giovane si è procurato una profonda ustione alla mano e a tutte le dita per la quale ora è ricoverato nel Reparto di Chirurgia plastica.

In casa del ragazzo sono intervenuti anche i carabinieri per effettuare delle indagini.  

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi