Cronaca

Gioielli e soldi dietro il battiscopa, ma i ladri li trovano lo stesso: nuovo colpo in città

LECCE- Un nascondiglio impensabile, ma forse non troppo per i topi d’appartamento. Nuovo furto nel cuore della città: è accaduto in via Oberdan, in pieno giorno. Qui, i padroni di casa, due commercianti leccesi, avevano pensato di nascondere gioielli e banconote di denaro dietro il battiscopa della cucina. Ma se credevano di farla franca o di esser stati furbi, si sbagliavano: mentre erano in negozio, i ladri sono riusciti a mettere a segno il colpo, portando via tutto quello che c’era nascosto, tra cui gioielli per circa 8-10 mila euro e 2mila euro in contanti.

Il furto è stato scoperto nel pomeriggio, quando la coppia ha chiuso il negozio in centro per far ritorno a casa. Ora è scattata la denuncia. La prima ipotesi che viene a mente agli investigatori è che i ladri abbiano usato qualche metal detector palmare. Il danno si aggira attorno ai 10mila euro.

Articoli correlati

Rissa a suon di bastonate, grave un marrocchino

Redazione

Infarto in spiaggia: muore farmacista di Guagnano

Redazione

Segnalazione anonima: incontro “no vax” non autorizzato, 70 persone in un locale. Blitz dei carabinieri, denunciata l’organizzatrice

Redazione

Lezioni “speciali” e dimostrazioni: è la Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole

Redazione

In fiamme auto a Maruggio

Redazione

Eolico nella rada esterna del porto, c’è l’Ok definitivo

Redazione