Cronaca

Sequestro discarica al quartiere Paolo VI di Taranto

TARANTO – I carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Lecce, a  Taranto, nel quartiere Paolo VI, Viale della liberazione, a seguito di segnalazione pervenuta dal 6° nucleo elicotteri di Bari, hanno sottoposto a sequestro preventivo d’urgenza un’area di circa 2500 metri quadrati adibita a discarica abusiva per rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi, costituiti da inerti da demolizione, terre e rocce da scavo, rifiuti lignei e plastici di vario genere, parti di autoveicoli, elettrodomestici, nonchè rifiuti solidi urbani.

Sono in corso le indagini per risalire agli autori degli scarichi sul terreno, di proprietà comunale.

L’Autorita giudiziaria e quelle amministrative sono state informate dal  Noe di Lecce per i provvedimenti di competenza.

 

Articoli correlati

In preda ai fumi dell’alcol, botte e minacce alla moglie: arrestato

Erica Fiore

Mondo della giustizia in lutto: si è spenta la magistrata Stefania Mininni

Erica Fiore

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione