Sport

Basket A2, HDL Nardò: caduta rovinosa a Rieti

Rieti - Nardò Basket

HDL Nardò dopo la sconfitta interna con Cantù perde ancora, questa volta cade in terra laziale e in modo ancora più pesante. Con la Real Sebastiani termina 77-46, ed è una caduta rovinosa.

Smith e Stewart non pervenuti, per i granata si salva solo Parravicini che chiude con 16 punti.

Sugli scudi per i laziali Sarto con 21 punti e Jhonson con 13.

Eppure parte bene Nardò, che chiude il primo quarto in vantaggio sul 17-22.

Real Sebastiani Rieti però accelera nel secondo periodo e stende HDL Nardò con un parziale di 18-6. Si va al riposo sul 35-28.

I padroni di casa rientrano dagli spogliatoi ancora più incisivi, Nardò si scioglie e non riesce a contrastare proprio l’avversario. Il terzo quarto si chiude sul 55-34. L’ultimo periodo serve a Rieti solo per chiudere la gara con una vittoria, termina 77-46.

Pessima partita di HDL Nardò e Dalmonte ha tanto su cui riflettere e lavorare.

Articoli correlati

Manduria, Paola Vella non condivide l’esonero di Salvadore e si dimette

Redazione

Taranto in vena di regali. Brutto stop con la Cavese

Redazione

Prisma Taranto, anche il vice coach è pugliese: ecco Andriani

Redazione

Lecce-Padova, questo pomeriggio alle 17.30 su TeleRama

Redazione

Brindisi, cuore oltre l’ostacolo per agganciare la Turris

Redazione

V. Francavilla – Taranto derby amichevole, le probabili scelte dei mister

Redazione