Attualità

“Assurdo chiudere via Casotti per due mesi”

LECCE – “Non basta il disagio per la viabilità leccese determinata dalle piste ciclabili, ora i nostri amministratori comunali hanno pensato bene di sfruttare il problema degli alberi che cadono per creare ulteriori problemi alla cittadinanza”. La denuncia giunge da un cittadino che ha deciso di rivolgersi allo sportello Dillo a Telerama per segnalare la chiusura di via Francesco Casotti, la strada dove abito e ho lo studio, vietando il transito, la fermata (e quindi la sosta ) per il “ breve” periodo di 2 mesi, dal 26 febbraio al 24 aprile.

Via Casotti – precisa il nostro telespettatore – è l’unico accesso che collega via Capitano Ritucci, e quindi la Circonvallazione, con via San Lazzaro: come si fa a chiudere per ben 2 mesi una strada di questa portata? Per non parlare poi – aggiunge – degli evidenti disagi per i residenti affetti da disabilità che devono uscire e rientrare a casa e non sapranno dove lasciare la propria auto”.

Per ogni segnalazione vi ricordiamo il numero whatsapp di “Dillo a Telerama 366 625 0010

Articoli correlati

Il “Pasticciotto Day” si celebra in piazza

Redazione

Piste ciclabili a Lecce deserte, quali i benefici per la città?

Redazione

“Tornate al cinema”: appello dei sindacati leccesi per salvare 150 addetti

Redazione

La rabbia degli agricoltori: “La pazienza è finita”

Redazione

Frisa gourmet a 16 euro? Impazza la polemica sotto l’ombrellone

Redazione

Sanitari novax: Asl di Lecce ne allontana 28, sospensioni per altri cento privati e liberi professionisti

Redazione