Cronaca

Due ragazzi hanno perso la vita in un incidente alle porte di Mesagne

MESAGNE – Terribile tragedia stradale sulla provinciale che collega Mesagne a Torre Santa Susanna. Si è verificato stasera mentre sulla zona pioveva abbondantemente. Due ragazzi – un uomo e una donna – viaggiavano a bordo di una Fiat Punto che si è scontrata frontalmente con una Bmw e nell’impatto hanno perso entrambi la vita. L’intervento del personale del 118 è servito a soccorrere le altre persone coinvolte nell’incidente e che viaggiavano sulla Bmw, ma soprattutto a provare inutilmente a rianimare le due vittime. Sul posto anche i vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale di Mesagne.
Purtroppo ci troviamo di fronte all’ennesimo bagno di sangue provocato dalla velocità probabilmente troppo elevata in presenza di un fondo stradale reso viscido dalla pioggia. Va anche detto, però, che le nostre strade devono essere rese più sicure, inserendo sistemi di rallentamento, così come rilevatori della velocità. Non è possibile che si continui a morire in questo modo. Ovviamente saranno le forze dell’ordine a stabilire la dinamica dell’incidente e quindi a determinare le responsabilità. Ma nel frattempo altri due ragazzi hanno perso la vita.

La ragazza aveva 18 anni ed era residente a Latiano, mentre il ragazzo aveva 20 anni, era nato a Brindisi ma risiedeva a Sava.

Articoli correlati

Tragico schianto sulla litoranea, muore giovane centauro

Redazione

Furti nelle stanze del b&b, nei guai la coppia responsabile

Redazione

Abusi nella villa al mare? Helen Mirren e il marito “caduti dalle nuvole”

Redazione

Sicurezza e festività, vertice in Prefettura

Redazione

Truffa ai danni dell’Inps, nei guai tre amministratori

Redazione

Rocambolesco incidente in centro: auto ribaltata, coinvolto uno scooter. Un ferito grave

Redazione