Sport

Brindisi, altri due colpi di mercato: un attaccante e un centrocampista. Le decisioni del giudice sportivo

LECCE – Altri due colpi in casa Brindisi: la società del presidente Arigliano ha ingaggiato un attaccante e un centrocampista. Per l’attacco arriva dalla Fermana Lorenzo Grassi.

Per il centrocampo il rinforzo giunge dal Cosenza: si tratta di Vincenzo Spingola.
Entrambi i calciatori, classe 2004, si legano al Brindisi a titolo temporaneo.
Il sodalizio adriatico augura buon lavoro ai nuovi arrivati in casa biancazzurra.

E in casa biancazzurra si registra pure una cessione. Riguarda il centrocampista Nicola Malaccari ceduto a titolo definitivo alla Fermana. Infine il giudice sportivo ha squalificato per un turno Gorzelewski. e ammenda di 200 euro alla società per non avere assicurato la regolare illuminazione dello stadio durante la gara, causando la sospensione della stessa per cinque minuti. Invece è stato inibito fino al 12 febbraio 2024 il socio Teodoro Arigliano per per avere, al 22° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta irriguardosa nei confronti della Quaterna Arbitrale, in quanto si alzava dalla panchina e usciva dall’area tecnica per dissentire nei confronti di una loro decisione rivolgendo agli stessi ripetute proteste, che sono proseguite anche in seguito alla notifica del provvedimento di espulsione, mentre si allontanava dal terreno di gioco.

Articoli correlati

Basket, palazzetti al 60%. L’Happy Casa Brindisi riparte con gli abbonamenti

Redazione

Brindisi, attenzione ai cali di concentrazione

Redazione

Squalifica a Lerda: “Ricorso complesso e articolato”

Redazione

In ritiro primi passi del Lecce; Meluso prova a riprendere Venuti

Redazione

Lecce -Vicenza testacoda al Via del Mare, le probabili formazioni

Redazione

Brindisi tra stadio, diesse e conferme

Redazione