Cronaca

Scopre ordine di carcerazione a suo carico e scappa dal tribunale: arrestato 37enne

LECCE- Si presenta in tribunale,  viene a conoscenza che su di lui pendeva un ordine di carcerazione, e si dà alla fuga. Dopo alcune ore viene però bloccato e arrestato mentre tentava di sfuggire nuovamente all’arresto nascondendosi sul terrazzo dell’abitazione.

E’ successo  nella giornata di ieri. L’uomo, un 37enne di origine albanese ma residente a Lecce, si è presentato in tribunale presso la Cancelleria Penale, insieme alla sorella,  per verificare la propria situazione giuridica circa trascorsi penali. Era però ignaro del fatto che sul proprio conto pendeva un ordine di carcerazione, poiché condannato in quanto ritenuto responsabile del reato di evasione, emesso proprio dalla stessa Procura della Repubblica.

Appresa la notizia, per evitare di finire nei guai, si è dileguato facendo perdere le proprie tracce. Da qui l’inizio delle immediate ricerche che, con la collaborazione dei colleghi del Nucleo radiomobile di Lecce, ha presto consentito di rintracciare e arrestare il fuggitivo, nel cuore della città, su un terrazzo.

Articoli correlati

Raddoppio Auchan, polemiche e contraddizioni in Consiglio Comunale

Redazione

Ladri in casa, il guardiano spar: in manette ladro e custode

Redazione

Proteste No Tav, arrestato anche un leccese

Redazione

Sequestrati beni per 180mila euro a 63enne tarantino

Redazione

Falda inquinata, cantiere Tap a San Basilio resta fermo (per ora)

Redazione

Oltre 600 firme contro la riduzione dell’apertura delle Poste

Redazione