Eventi

Caos e disagi nel piazzale della stazione, tassisti pronti a bloccare il servizio

LECCE – Ancora caos e disagi nel piazzale ancora cantierizzato della stazione ferroviaria di Lecce con auto lasciate in sosta selvaggia che ostruiscono ingresso e uscita della corsia riservata ai taxi ed impediscono il transito dei bus urbani, impossibilitati a svoltare per raggiungere la fermata ed immettersi sulla corsia di ritorno. Così anche questa volta l’autista del mezzo Sgm, come si vede dalle immagini, è stato costretto a fermare la corsa lungo l’ultimo tratto di viale Oronzo Quarta, dove fra l’altro c’è il divieto di accesso alle auto, e far scendere i passeggeri, che hanno dovuto proseguire a piedi. Una situazione che si ripete quotidianamente e che sta portando all’esasperazione i tanti tassisti che operano proprio nel piazzale della stazione ferroviaria, spesso costretti ad aspettare minuti e minuti, ma anche mezz’ora, prima di poter uscire dalla corsia a loro riservata perché bloccata dalle auto lasciate in sosta selvaggia. Tassisti esasperati e pronti a prendere decisioni drastiche, come quella che potrebbe portare al blocco del servizio in segno di protesta.

Articoli correlati

Il ‘Paesaggio’ di Franco Simone conquista l’Argentina

Redazione

Circuisce, raggira e deruba due anziani: denunciata 27enne

Redazione

Giochi di luce sul cielo di Lecce: così si saluta S. Oronzo nesciu

Redazione

D’Elia: il carcere è un manicomio

Redazione

A Lequile, “Lo spettacolo continua…”

Redazione

Il “Buon Natale” di Don Piero

Redazione