Sport

Nardò Basket tra ex e sogni a caccia dell’impresa a Bologna

Gennaro Di Carlo, coach Nardò Basket

Gennaro Di Carlo lavora con i suoi ragazzi per preparare nel migliore dei mondi la gara di domenica con la Fortitudo Bologna, prima in classifica insieme a Forlì.

Sarà una gara anche dal forte impatto emotivo perché al PalaDozza non mancheranno certo gli ex. In campo Jacopo Borra ma anche fuori ci sono gli ex e sono il general manager Renato Nicolai, bolognese doc e il direttore sportivo Matteo Malaventura.

La Effe ha vinto 11 partite su 14, ma domenica ha perso con Forlì.

Unieuro ha raggiunto in vetta Fortitudo mettendosi alla pari nella classifica del girone rosso della A2 di basket, che promette scintille fino alla fine. Le altre due sconfitte sono arrivate a Udine e in casa con Verona dopo un filotto di sei vittorie nelle prime sei giornate di campionato.

Il Toro è al sesto posto con 14 punti e naviga in acque serene.

R. Smith, HDL Nardò

Di Carlo potrà costruire la gara intorno alle caratteristiche dei due statunitensi, Smith e Stewart, due elementi che possono fare la differenza e provare,così, a compiere l’impresa; ma comunque andrà sarà un successo.

Palla a due domenica 17 dicembre alle ore 20:30 al PalaDozza di piazza Azzarita a Bologna. Gli arbitri designati per il match sono Mattia Eugenio Martellosio di Milano, Daniele Yang Yao di Vigasio e Alex D’Amato di Tivoli.

Articoli correlati

Campionato Mondiale di Motonautica, bagno di folla sul Lungomare

Redazione

Lecce, Dermaku in gruppo. Frosinone, Ciano preoccupa Nesta

Redazione

Lecce, Lerda: “Abbiamo più certezze”

Redazione

C’è il derby, Orlandi: “Il Nardò? Basta passi falsi”

Redazione

I convocati di Lanna: la lista è di 23

Redazione

“Chiricò togliti la maglia”: si riscalda l’aria… striscione nei pressi della Villa Comunale

Redazione