Sport

Lecce, ancora zero vittorie in trasferta: a Empoli l’occasione giusta

LECCE (di Carmen Tommasi) – Tutto pronto in casa Lecce per la gara del “Castellani” con l’Empoli di Aurelio Andreazzoli, primo posticipo della 15esima giornata di serie A, in programma lunedì alle 18:30. I giallorossi hanno vinto soltanto uno degli otto incontri disputati contro gli azzurri nel massimo campionato: quello per 2-1 del 2 novembre 2003 con doppietta di Javier Chevantón, poi quattro vittorie per i toscani, compresa l’ultima dello scorso aprile, e tre pareggi completano il quadro.

A SECCO – La squadra di Roberto D’Aversa non vince da ben 9 partite, dal 22 settembre: 1-0 al “Via del Mare” nello scontro diretto con il Genoa. Ma, un dato da non trascurare è quello che i giallorossi sono una delle cinque squadre a non avere ancora conquistato i tre punti in trasferta nella stagione in corso, così come Bologna, Frosinone, Cagliari e Salernitana. L’ultimo allenatore a essere rimasto senza vittorie nelle sue prime sette gare esterne alla guida dei giallorossi in un singolo torneo di Serie A è stato Mario Beretta, risalente al periodo tra agosto e novembre del 2008.

DA “X” – Per capitan Strefezza e compagni, nelle ultime cinque gare sono arrivati tre pareggi di fila nelle ultime tre partite  e prima ancora due sconfitte consecutive, con Torino in trasferta e Roma in casa. I punti in classifica sono 16 e la distanza dalla zona rossa diventa sempre più significativa.

ECCO COLOMBO – Il match sarà diretto da Colombo della sezione di Como che ha arbitrato 20 gare totali in serie A, 5 in questa stagione. Un solo precedente con i toscani, il pareggio per 2-2 sul campo del Torino del dicembre del 2021. Sono tre, invece, gli incroci col Lecce, con un bottino di una vittoria dei salentini e due sconfitte.

KRSTOVIC O PICCOLI, CHI LA SPUNTA? – D’Aversa ha ancora qualche dubbio di formazione, ma il modulo sarà sempre il collaudato 4-3-3: nel ruolo di terzino sinistro Dorgu dovrebbe avere la meglio, anche questa volta, su Gallo. In mediana ci potrebbe essere spazio per il trio Gonzalez, Ramadani e Oudin, ma tutto è ancora in divenire. In avanti Strefezza e Banda dovrebbero partire titolari, mentre Piccoli insidia Krstovic per un posto dal 1′ e a spuntarla potrebbe essere proprio il primo.

Articoli correlati

Brindisi, Chiricallo non si fida del Grottaglie

Redazione

Basket A2, Nardò: entro fine settimana il nuovo coach

Redazione

il Lecce sogna l’impresa all’Olimpico di Roma. Le probabili formazioni

Redazione

Lecce senza vittoria da tre turni. Pisa mai vittorioso al Via del Mare

Redazione

Trocini alla viglia della gara con l’Avellino: “Avversario forte ma sappiamo quali sono le nostre qualità”

Redazione

Lecce, solo Hjulmand in differenziato

Redazione