Cronaca

Disordini durante la partita Casarano – Barletta, scattano controlli interforze a tappeto

CASARANO – Controlli interforze a tappeto sul territorio a seguito dei disordini verificatisi a Casarano il 3 dicembre scorso, in occasione della partita Casarano – Barletta 1922. 10 perquisizioni domiciliari sono state eseguite dalla Polizia, dai Carabinieri e Guardia di finanza, con il supporto di un team cinofili, a carico di altrettanti soggetti della frangia più accesa della tifoseria organizzata casaranese.

All’esito delle perquisizioni, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro un tirapugni in metallo, un coltello a serramanico e una mazza da baseball. Sequestrata anche droga, hashish e marijuana, per la cui detenzione illecita sono stati denunciati due soggetti, rispettivamente di 29 e 33 anni.

Giorgia Durante

Articoli correlati

Frecciarossa, Pagliaro: “Emiliano giustifica Trenitalia… Presidente, così non va”

Redazione

Morte della 26enne di Martignano: sei medici indagati

Redazione

“La Soprintendenza resti a Taranto”: firmano l’appello anche docenti leccesi

Redazione

Agguato mortale a Foggia: 32enne di Casarano forse ucciso per sbaglio

Redazione

Assegni falsi, 43enne in manette per truffa

Redazione

Furto in casa di un Ispettore di Polizia a Lecce, indaga la Scientifica

Redazione