Sport

Primi gol del Brindisi, De Angelis: “Siamo un gruppo giovane e ambizioso”

Prosegue il lavoro del Brindisi nel ritiro di Castelluccio Inferiore, ieri dopo la seduta mattutina dedicata all’aspetto tecnico-tattico, mister Danucci ha potuto vedere i suoi all’opera in un allenamento congiunto con la rappresentativa del Rotonda.

Una sgambatura importante per saggiare i movimenti ed i muscoli dopo i carichi di lavoro abbastanza pesanti di questi giorni di ritiro. Alla fine dell’incontro il tabellino segnava 7 gol per il Brindisi, zero per il Rotonda.

Doppiette di Palazzo e Petrucci e gol di Cipolletta, Ceesay e De Angelis.

Paolo De Angelis, centrcampista Brindisi

Proprio Paolo De Angelis, centrocampista di 18 anni prelevato dalla Roma di Mourinho è uno dei ragazzi che sta ben impressionando per la mentalità e l’impegno e si è saputo subito calare nella nuova realtà con l’atteggiamento giusto che serve nel calcio professionistico:

“Sicuramente l’atteggiamento deve essere diverso da quello che avevo nel settore giovanile, perché qui si parla di un altro mondo, del calcio dei grandi, quindi lo dovremo affrontare in un altro modo e lo dovremo affrontare molto più seriamente. -Afferma De Angelis – Le mie caratteristiche tecniche: sono un ragazzo aggressivo che prende la palla davanti alla difesa, ma posso giocare anche qualche metro più avanti per giocare la palla utile a mandare in gol l’avversario. Con i nuovi compagni di squadra mi trovo molto bene, mi hanno accolto alla perfezione, siamo un gruppo giovane e pieno di ambizioni”.

Articoli correlati

Lecce sulla strada giusta, 3 gol al Werder Brema

Massimiliano Cassone

Lecce, Blin verso Palermo

Redazione

Casarano: arriva Opoola

Redazione

Brindisi FC: arriva il centrocampista Pipitone

Redazione

Brindisi, un nuovo inizio tra sfide e speranze

Andrea Contaldi

Vela, due salentini campioni del mondo ILCA

Redazione