Sport

New Basket Brindisi tra arrivederci e addii

BRINDISI – In casa New Basket Brindisi è tempo di saluti, chiamiamoli arrivederci oppure addii ma è tempo di fermarsi un po’, c’è chi tornerà a far parte del nuovo progetto e chi invece sembra destinato a prendere altre strade.

L’altra sera tutta la compagine biancazzurra, l’intero staff, dirigenti e soci, si sono dati appuntamento in un locale brindisino, Il Porticciolo, per trascorre gli ultimi momenti conviviali targati 2022-23.

Si scioglie così un gruppo di ragazzi che seppur in continuo saliscendi di prestazioni è riuscito ad arrivare fino ai play off scudetto onorando la maglia della Stella del Sud che ha brillato anche nella stagione appena conclusa.

Nonostante le voci dell’interesse di Treviso per coach Vitucci e il diesse Giofrè, la società biancazzurra dovrebbe proprio ripartire da loro e con loro costruire il nuovo roster.

Sembrano ormai ai saluti finali D’Angelo Harrison e Nick Perkins, al netto di sorprese o di scelte che al momento sembrano improbabili.

Mentre, in virtù anche degli accordi già in piedi, dovrebbero rimanere Bruno Mascolo, Jordan Bayehe e Joonas Riismaa che hanno un altro anno di contratto. Così come potrebbe rimanere Ky Bowman, mentre Mezzanotte che rientrerà a Trento dopo il prestito potrebbe anche essere motivo di una rinnovata trattativa perché ha convinto Vitucci.

Il resto è tutto in ballo, sicuramente la società del presidente Marino ha le idee chiare come sempre, ma ci vuole un po’ di tempo per capire quelli che sono i nuovi programmi.

Articoli correlati

Memorial Fernando Fattizzo. Raduno aeromodellistico organizzato dal G.A.S.

Redazione

Brindisi, Olivieri pronto a subentrare a Flora

Redazione

Il Lecce a Cosenza con i dubbi Falco e Zuta. Corini: “Abbiamo margini di crescita importanti”

Redazione

Padalino: “Fuori luogo fare drammi ora”

Redazione

LECCE: Bleve alla Ternana in serie B. Il punto sul calciomercato

Redazione

TARANTO: poker servito dal diesse Evangelisti, adesso testa alla Turris

Redazione