Sport

Serie C, la Virtus Francavilla respira. Il Taranto guarda in alto

LECCE – (t.d.g.) È stata fondamentale la vittoria della Virtus Francavilla contro la Viterbese. La situazione, però, resta delicata perché la squadra di Calabro ha un solo punto di vantaggio sulla zona play out. Un successo che ha confermato l’ottimo ruolino interno e soprattutto ha dato morale alla formazione salentina. Il girone di andata è stato chiuso con una vittoria, contro la penultima della classe.

Adesso la possibilità di bissare iul successo di domenica scorsa perché nel prossimo turno, contro la Turris, la Virtus giocherà nuovamente di fronte al proprio pubblico.

Un avversario, quello campano, che nelle ultime undici partite ha vinto una sola volta ed è quart’ultima.

Venerdì prossimo, anti vigilia di Natale, si giocherà l’ultima partita del 2023. Un’occasione per chiudere bene questo anno solare. E confermare se il periodo poco brillante è veramente alle spalle.

In casa la Virtus Francavilla ha la settima miglior difesa del girone con 8 gol subiti in 9 partite.

La formazione salentina nel girone di ritorno deve cercare di guadagnare posizioni più tranquille facendo bene pure fuori casa dove non ha ancora vinto e ha raccolto solo due pareggi.

Il Taranto, invece, si è inserito nel gruppo play off e il successo di Messina, il primo in assoluto in casa dei siciliani, ha portato a quattro i risultati utili consecutivi. Come per la Virtus Francavilla anche al Taranto l’aria di casa fa bene. La squadra ionica è quarta in classifica guardando solo gli incontri interni: ha 19 punti, un punto in meno rispetto alla Virtus.

Con la vittoria sullo Stretto Capuano, ex dell’incontro, ha raggiunto quota 26 punti in 17 partite. La scelta fatta dalla società rossoblu, che chiamò il tecnico salernitano per l’esonerato Di Costanzo si sta rivelando azzeccata.

Articoli correlati

Premio “Fair play 2014” a Mirko Corsano e Giuseppe Lagna

Redazione

Lecce e Spezia non si fanno male: è solo 0-0 al “Via del Mare”

Redazione

Enel, al via il torneo di Caserta. Bucchi attende un pivot

Redazione

Basket in carrozzina, serie B, Lecce batte Palermo e vola ai play off

Redazione

Lecce, ceduto Voelkerling

Redazione

Lecce, Lerda: “Ai playoff penseremo dopo”

Redazione