Sport

V. Francavilla: interessa Solcia, Franco potrebbe salutare

Prime le uscite e poi le entrate ha dichiarato qualche giorno fa il direttore generale della Virtus Francavilla Domenico Fracchiolla, che però in sintonia con il direttore sportivo Angelo Antonazzo si muovono in entrambe le direzioni, ed il perché è presto detto.

Hanno già rinnovato i contratti del bomber Cosimo Patierno e del difensore Mirko Miceli fino al 2024, ed hanno sistemato la porta con l’estremo difensore Michele Avella, classe 2000 nell’ambito dello scambio con l’Ancona Matelica con il centrocampista Mario Prezioso e adesso sembra vivo l’interesse per il centrocampista centrale Daniele Solcia, originario di Treviglio, 21enne, la scorsa stagione al Seregno nel Girone A ma di proprietà dell’Atalanta ed è proprio con la Dea che bisogna ragionare e chissà se sul piatto della trattativa non possa rientrare qualche altro giovane cresciuto nell’importante vivaio nerazzurro.

In uscita invece ci sono i centrocampista Marco Toscano e Domenico Franco, su quest’ultimo sembra che ci sia il forte interessa del Cerignola, oltre che sembrano fuori dal nuovo progetto tecnico i giovani difensori Andrea Feltrin e Luigi Gianfreda, non è chiaro invece quello che potrebbe accadere con il bomber di Mesagne Leo Perez e sembra in vece che Joseph Ekuban di rientro dal prestito sarà valutato in ritiro da mister Antonio Calabro.

C’è ancora tanto tempo, il mercato aprirà i battenti ufficialmente il 1° luglio ed i biancazzurri si ritroveranno alla Nuovarredo Arena dal 15 luglio fino al 26 luglio 2022 ed effettueranno prima le visite mediche ed i test di rito e poi inizieranno ad allenarsi. Dal 27 luglio al 10 agosto tutti in ritiro in Calabria nel comune di Camigliatello Silano.

La nuova stagione prende forma così come la nuova squadra, piano, piano.

Articoli correlati

Primavera 1 – Corvino e Trinchera incontrano Cristian Nikolaev Pehlivanov

Redazione

Lecce, Corvino e Trinchera al lavoro per Gotti. Visite mediche per Pierret

Carmen Tommasi

La telenovela continua: benvenuti in casa Brindisi

Redazione

HDL Nardò, ancora insieme a Dalmonte

Massimiliano Cassone

Taranto, stand-by su tutti i fronti

Francesco Friuli

Lecce Primavera, il saluto di mister Coppitelli

Redazione