Attualità

“C’è crisi” e il ponte del 2 giugno è low cost

LECCE – Per questo ponte del 2 giugno sono pochi i leccesi che hanno scelto di viaggiare. Complice la crisi, la maggior parte ha deciso di rimanere in città, trascorrendo le giornate all’aria aperta o al mare. Per gli studenti, neanche quello: buona parte, infatti, rimarrà chiusa in casa a studiare in vista dei prossimi esami.

Di contro, numerosi sono i turisti che hanno scelto il Salento come meta di queste vacanze.

Articoli correlati

La Donna coraggio, Ambasciatrice nel Mondo di Arte e Medicina

Redazione

Fine scempio mai, in piazza Italia devastata anche la sede della Lilt: la rabbia di Serravezza

Redazione

Sciabolata di gelo e neve sul Salento. Nel Brindisino strade gelate. Rete per le emergenze

Redazione

Aggiudicata la gara per la”linea blu” della Brt

Redazione

“Me contro Te”, dopo lo spettacolo per bambini infuria la polemica: “Sicurezza zero”. Malori e denunce

Redazione

Filobus, l’idea del rettore: invece di dismetterli, creare linea unica per l’università

Redazione