Attualità

Lecce, Via Adriatica in studenti sit-in: dopo la mensa, a rischio la redidenza

LECCE – Chiusa senza preavviso, perchè dichiarata inagibile, la mensa di via Adriatica scatena la furia degli studenti universitari che vivono nella residenza “Angelo Rizzo”, praticamente accanto. In mattinata, con i rappresentanti delle associazioni Link e Udu, hanno manifestato in sit-in, in attesa di rassicurazioni e delucidazioni sull’auspicabile riattivazione del servizio.

E invece, per loro, è arrivata un’altra doccia fredda: anche la residenza in cui vivono – e sono circa un centinaio – a breve potrebbe essere chiusa, sempre per problemi di tipo strutturale, che pure gli studenti avevano lamentato.

https://www.youtube.com/watch?v=BhLOEQi0hHA

Articoli correlati

Agricoltura in crisi, +22% di bombe d’acqua nei primi 6 mesi del 2020: in 10 anni persi 3 miliardi

Redazione

Addio a Gino Agrimi, un pezzo di storia della radiotelevisione salentina

Redazione

Colacem, operai e sindacati in allerta: “regole certe, controlli puntuali”

Redazione

Feste abusive in una villa privata e in un lido: nei guai i proprietari

Redazione

“Un’estate in vacanza”: nel cuore del salentini il mare europeo batte i Caraibi

Redazione

Covid, test rapidi per gli operatori sanitari: sono il 30% dei positivi in Puglia

Redazione