Sport

D.S. Taranto: Pellegrino riflette ancora, Di Toro resta a Cerignola

Nemmeno per questo fine settimana ci sarà la fumata bianca in casa Taranto per quanto riguarda la scelta del direttore sportivo per il quale il nodo diventa sempre più stretto da sciogliere.

Il Cerignola si tiene ben stretto il direttore sportivo che l’ha guidata tra i professionisti e dunque Elio Di Toro dovrebbe rimanere alla corte del presidente Danilo Quarto, questa è la notizia che fa spegnere le sirene che per lui giungevano da Taranto.

La società ionica, infatti, nell’attesa di ricevere la risposta da Maurizio Pellegrino che tergiversa sempre di più prima di decidere e nel frattempo valuta l’opzione Siena che ha per lui un contratto pronto, pensa alle probabili alternative e oltre all’ex Luca Evangelisti, del Castelnuovo Vomano e Mariano Fernandez ultima stagione con la Viterbese, filtrano indiscrezioni su un probabile ritorno di fiamma con Danilo Pagni.

Dunque, la settimana prossima dovrebbe essere quella giusta per mettere in moto la macchina Taranto con la certezza che alla guida ci sarà mister Giuseppe Laterza che dopo la promozione dalla D alla C e la salvezza nella stagione appena conclusa, d’accordo con la società potrebbe puntare ai playoff. Lecito sognare ma prima bisogna chiudere la questione direttore sportivo.

Articoli correlati

Taranto prepara Foggia. Mercato al via

Redazione

Miccoli: “Con Lerda c’è stima, ma sto male. Voglio il bene del Lecce. A gennaio decido se restare”

Redazione

Il Taranto e Capuano: l’attesa di una decisione

Redazione

Serie B, 9^ giornata, programma e classifica

Redazione

Il Brindisi e Valentini si salutano, rescissione contrattuale

Redazione

Il Nardò conquista un punto d’oro a Cerignola

Redazione