Eventi

Efficientamento energetico sede municipale, il TAR di Lecce sospende l’aggiudicazione dell’appalto

NOCIGLIA- Il TAR di Lecce  ha sospeso l’aggiudicazione dell’appalto indetto dal Comune di Nociglia, con l’ausilio della CUC “Terre di Mezzo”, per i lavori di efficientamento energetico della sede municipale. La gara era stata aggiudicata nello scorso mese di novembre ad una ditta di Brindisi, che aveva ottenuto il miglior punteggio in graduatoria. Ma l’esito della gara è stato impugnato davanti al giudice amministrativo dalla società Colizzi di Aradeo, difesa dall’Avv. Luigi Quinto, che ha contestato l’ammissione in gara della prima classificata per aver omesso di rendere le necessarie informazioni in ordine alla propria affidabilità morale e professionale.

Il TAR ha condiviso il motivo di ricorso sul rilievo che “sussiste per condivisa giurisprudenza l’obbligo dichiarativo delle sopravvenute vicende penali”. Il Giudice Amministrativo ha conseguentemente sospeso il provvedimento di aggiudicazione, fissando l’udienza per il prossimo 28 aprile. Per l’avvio dei lavori occorrerà ora  attendere l’esito dell’attività di riesame da parte dell’Amministrazione.

Articoli correlati

Rifiuti abbandonati, 233 siti individuati in provincia

Redazione

Cenone a Borgo San Nicola: ospiti d’onore 70 donne detenute

Redazione

Prodi a Lido Pizzo: relax prima del convegno

Redazione

Il 46esimo Premio Barocco va in scena nel Castello Angioino

Redazione

Per le aziende salentine fare impresa negli Emirati Arabi “Non sarà un Miraggio”

Redazione

Le opere di Ida Kichelmacher al Museo Ebraico di Lecce

Redazione