Cronaca

Incidente di caccia a Sternatia: figlio spara per errore al padre. L’uomo grave al Fazzi

STERNATIA – Durante una battuta di caccia spara per errore al padre che, gravemente ferito al volto, finisce in ospedale ingravi condizioni. L’episodio in mattinata, intorno alle 9, a Sternatia, in località “Aleandro” . Padre e figlio sono di Martano. Secondo quanto dichiarato dal figlio 35enne agli inquirenti, i due erano nascosti in punti diversi quando il colpo esploso da quest’ultimo ha raggiunto il padre 63enne in pieno volto.

L’uomo, accompagnato in ospedale dal figlio, è in gravi condizioni, ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Per lui è stato programmato un delicato intervento chirurgico per estrarre i pallini dal viso.

 

 

Articoli correlati

Scritte No Tap, atto vandalico nella sede del Pd di Martano

Redazione

Poggiardo, Cittadinanza Onoraria all’Ing. Gianni Carluccio

Redazione

Gli cade addosso il televisore: muore bimbo di 2 anni

Redazione

Controlli nella notte, denunce per guida in stato di ebbrezza e 2 patenti ritirate

Redazione

Operazione Metallo: in 76 finiscono a processo

Redazione

Ancora vandalismo “spray” a Campi Salentina: dedica d’amore sul monumento ai caduti

Redazione