Eventi

Saldi al via, tra incertezze e voglia di ripresa

SALENTO- Attesi, ma forse un po’ meno degli altri anni dai consumatori che ogni giorno , soprattutto online possono usufruire di piccoli sconti e promozioni, periodo fatidico invece per i commercianti che sperano di fare finalmente cassa, dopo mesi di limitazioni, chiusure e quindi di merce invenduta.

“Negli ultimi due mesi poi, sottolinea Aduc -, ci sono stati appuntamenti dei più vari, legati ai colori (sì proprio come le zone dei dpcm) e ai giorni della settimana nonché alle ricorrenze individuali e collettive. Ogni volta ci è stato fatto credere che se non coglievamo l’occasione non ne avremmo avuta mai un’altra…. Ma il giorno dopo c’era sempre una nuova occasione”. A modificare un po’ , forse, le abitudini anche la lotteria degli scontrini e cashback per chi spende di più.

E comunque, con i regali di Natale e dell’Epifania ormai alle spalle è ufficialmente tempo di saldi che rappresentano un appuntamento soprattutto per il settore dell’abbigliamento, e l’Aduc lancia, come sempre, una serie di suggerimenti per evitare che la frenesia dell’affare porti alla classica fregatura.

Mai fermarsi al primo negozio che pratica sconti; non lasciarsi ingannare da sconti che superano il 50% del costo iniziale; diffidare di chi non accetta carte di credito o bancomat e pretende pagamento solo per contanti; nella scelta dei capi controllare attentamente le etichette, diffidare anche dei capi di abbigliamento disponibili in tutte le taglie e colori: è molto probabile che non sia merce immessa sul mercato solo per i saldi e quindi con un finto prezzo scontato; diffidare anche dei negozi che espongono cartelli tipo “la merce venduta non si cambia”: esistono regole precise del commercio – spiega l’Aduc – che impongono il cambio della merce non corrispondente a quanto propagandato o perché difettosa. Il fatto di essere in saldo, non significa che queste regole non siano valide.

Articoli correlati

La festa dei Lampioni pronta ad “illuminare” Calimera

Antonio Greco

Pietro e Paolo, i santi “influencer” che uniscono la comunità galatinese

Redazione

Dal 15 al 25 luglio torna il festival “Teatro dei luoghi” con 18 diversi spettacoli

Barbara Magnani

Veglie, tre giorni di festa per S. Giovanni Battista

Redazione

Notte della Taranta, nuovo CDA: presidente Massimo Bray

Redazione

Un calice di buon vino a bordo piscina con “AperiAis”

Barbara Magnani