Sport

Il Via del Mare potrebbe aprire ai “mille” per la gara con la Cremonese

LECCE – Si attendono notizie ufficiali da parte dell’Unione Sportiva Lecce ma mercoledì 21 ottobre per la gara tra Lecce e Cremonese, valida per la 4^ giornata del campionato di serie B, il Via del Mare potrebbe aprire i battenti ai mille spettatori.

Dunque i tifosi potrebbero varcare i tornelli dell’impianto leccese, così come indicato nell’ultimo DPCM del 13 ottobre con il quale si predispone che per le competizioni sportive è autorizzata la presenza degli spettatori, fino alla percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1000 spettatori all’aperto e 200 al chiuso. Inoltre bisogna garantire la distanza di un metro e la misurazione della febbre all’ingresso.

Dunque si dovrebbe andare verso questa direzione ma quale potrebbe essere il criterio di scelta dei mille partecipanti?

Facile immaginare che la società di Via Col. Costadura possa avvantaggiare i tifosi che hanno sottoscritto la tessera di fidelizzazione US LECCE PROGRAM.

Ovviamente siamo nel campo delle ipotesi in attesa di comunicazioni ufficiali.

M.Cassone

Articoli correlati

Le probabili scelte dei mister per il derby Foggia-Lecce: fischio d’inizio ore 15

Redazione

Il Lecce sonda la pista Vandeputte

Redazione

Difesa Lecce, tante opzioni. Ecco come cambia

Redazione

Abbonamenti Lecce, Liguori suona la carica: “Compatti, uniti. Tutti allo stadio!”

Redazione

Emozioni tristi e silenziose: la Nord saluta la piccola Luna

Redazione

Di Carlo: “Trapani squadra aggressiva in difesa”

Redazione