Cronaca

Plastica e vegetali bruciati nella campagna: una denuncia a Nardò

NARDO’- Rifiuti bruciati nelle campagne da un agricoltore di 48 anni che è stato denunciato dai carabinieri della Forestale dopo essere stato identificato. È accaduto a Nardò. L’accusa è di “gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi mediante abbruciamento”. I rifiuti erano costituiti da materiale vegetale insieme a plastiche nere. L’uomo gli dava fuoco dopo averli accumulati nel terreno per smaltirli illecitamente.

Articoli correlati

Inquinamento ‘Studium 2000’, la parola ai consulenti

Redazione

Paura a Lizzanello, banditi in azione in tabaccheria: via con soldi e sigarette

Redazione

Picchia la moglie davanti alle figlie minorenni, marito violento allontanato da casa

Redazione

Assembramenti nella movida, il Questore: “Banco di prova, ora agiremo”

Redazione

Scomparsa Sonia Marra: “Indagate sul Popolo degli elfi”

Redazione

Merce contraffatta tra le bancarelle, maxi sequestri della finanza

Redazione