Eventi

Carmiano, a fuoco l’auto dell’ex assessora ai Servizi Sociali: il rogo è doloso

CARMIANO – A mettere in allarme il vicinato il forte odore di fumo e le lingue di fuoco altissime, talmente alte da annerire la facciata della palazzina. È divampato a tarda notte, intorno alle 4, il rogo di matrice dolosa che ha avvolto l’Audi Q3 dell’ex assessora ai Servizi Sociali del Comune di Carmiano, Maria Elena Bruno.

La vettura era parcheggiata in paese, in Via Miglietta, dove la donna abita con la famiglia.

Sul posto, per domare le fiamme, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie. Al margine di un primo sopralluogo è stato rinvenuto, non distante dal punto esatto dell’incendio, un tappo di bottiglia dal forte odore di benzina. Un dettaglio non da poco per accertare la matrice dolosa dell’incendio.

La Bruno oltre ad aver ricoperto il ruolo di assessore per ben due mandati fino al commissariamento, sempre nella Giunta guidata da Giancarlo Mazzotta, è anche titolare di una tabaccheria in via Roma.

Saranno le indagini a stabilire il movente del rogo ed eventualmente a quale delle due attività della donna possa essere riconducibile.

Articoli correlati

Margiotta: pregiudizio e burocrazia non agevolano l’inclusione del disabile

Redazione

“Sei la nostra speranza”: la parodia-omaggio alla donna casalinga

Redazione

Una domenica da “Mille e una Notte”

Redazione

Venerdì la cerimonia di intitolazione del centro polifunzionale ad Antonio Montinaro

Redazione

Premio “Vigna d’argento”: tutto pronto per il debutto a Milano

Redazione

Al via Expo2000: industria, artigianato, economia in mostra

Redazione