Cronaca

Tromba d’aria, fulmini e grandinate. Paura in spiaggia tra S. Foca e Torre dell’Orso

SALENTO- Il maltempo è tornato nel Salento in queste ore e ha colpito soprattutto la zona delle marine di Melendugno sorprendendo molta gente in spiaggia. A San Foca una tromba d’aria ha danneggiato ombrelloni e sdraio in alcuni stabilimenti balneari. Molta gente ha dovuto abbandonare velocemente la riva. Sempre a S. Foca un fulmine ha colpito un’antenna con un pannello solare incendiandolo. A Torre dell’Orso, vicino alla pineta sul mare, un fulmine ha incendiato una palma. Tanta paura tra la gente che ha subito allertato i vigili del fuoco intervenuti per spegnere entrambi gli incendi. La zona di Melendugno è stata anche colpita da una grandinata nelle primissime ore del pomeriggio. Fulmini e violenti temporali a macchia di leopardo nel Salento che però sono durati al massimo un paio d’ore. E quindi danni limitati. La pioggia e il vento hanno colpito anche Carpignano Salentino dove è stato abbattuto un albero finito per strada. In diversi comuni della provincia di Lecce si sono verificate anche delle grandinate.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione