Attualità

Arriva a Londra da infermiere, torna nel Salento da imprenditore: la storia di Mattia

SALENTO – Da infermiere a caporeparto a imprenditore nel settore immobiliare. È una storia che fa riflettere quella di Mattia Ventura, 30 anni, originario di Acquarica del Capo ma da anni residente a Londra.

Dopo aver conseguito la laurea in infermieristica a Bologna, Mattia parte in Erasmus alla volta della Spagna e scopre le tante possibilità lavorative che all’estero potrebbe cogliere. Da qui ha inizio la sua avventura. Tappa in Inghilterra, dove trova lavoro a Londra. Dapprima infermiere, poi caporeparto. Le prime soddisfazioni arrivano subito ma Mattia non si accontenta.Studia e approfondisce vari aspetti del settore immobiliare, fino a diventare un affermato imprenditore.

E così la sua storia diventa un libro: pagine che racchiudono un messaggio di speranza per tantissimi giovani che, scontrandosi con le difficoltà del mondo del lavoro, abbandonano i propri sogni, chiusi in un cassetto.

Articoli correlati

Terze dosi, a regime la campagna in tutta la Puglia

Redazione

Emma: “Ma quali friselle e ombrelloni, il Salento siamo noi!”

Redazione

Pannelli selvaggi, anche Cataldo Motta firma contro il consumo di suolo

Redazione

Le Tavole di San Giuseppe, torna la tradizione con un auspicio: il riconoscimento Unesco

Redazione

Xylella, il primo olio da ulivi resistenti riaccende la speranza

Redazione

Consorzi di bonifica, “cartelle pazze” : due consiglieri in sciopero della fame

Redazione