Attualità

Porto di Taranto, dal Tar via libera alla concessione a Yilport

TARANTO – Porto di Taranto: il Tar di Lecce dà il via libera definitivo alla concessione in favore della compagnia turca Yilport holding a.s.

Il Tribunale amministrativo del capoluogo ha, di fatto, respinto il ricorso avanzato dal Consorzio Southgate Europe Terminal, dando così il via libera definitivo al rilascio della concessione in favore della compagnia turca, leader mondiale del settore, dell’intera banchina del porto di Taranto per la durata di 49 anni.

Nei mesi trascorsi il TAR aveva negato la sospensiva richiesta dal Consorzio ricorrente. Nelle scorse ore, invece, il Tribunale salentino, accogliendo le tesi difensive e le eccezioni preliminari sollevate dall’Avvocatura dello Stato e dagli avvocati Delfino, Sciaudone e Paolo Gaballo, ha dichiarato il ricorso del Consorzio improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse e i due ricorsi in parte irricevibili e in parte inammissibili. Il Consorzio ricorrente è stato anche condannato a pagare euro 10.000 euro di spese legali.

Articoli correlati

Addio a Riu, il “gorilla triste” di Fasano

Redazione

Presentato alla comunità di Salve il Piano urbanistico generale

Redazione

Polizia locale, controlli straordinari per garantire la sicurezza

Barbara Magnani

Palazzo Carafa “Aperto alle emozioni”: “Benvenuti a casa vostra”

Barbara Magnani

Incontro del MRS, Pagliaro: “Terme punto focale del futuro del territorio”

Barbara Magnani

Screening gratuiti di Confesercenti Brindisi: informazione e formazione

Andrea Contaldi