Cronaca

Omicidio in casa a Collepasso: 90enne arso vivo. Il figlio in caserma

COLLEPASSO – A chiamare i carabinieri è stato il figlio della vittima, che è anche stato il primo sospettato. Il padre, un uomo di 90 anni, è stato ucciso, probabilmente arso vivo. Terrore in un appartamento a Collepasso, in via Don Luigi Sturzo. La vittima è Antonio Leo. Il corpo dell’uomo è stato trovato nel bagno al primo piano della villetta bifamiliare in cui abitava.

Il figlio 50enne ha dato l’allarme dicendo di aver trovato il padre senza vita. Accompagnato nella vicina caserma dei carabinieri, è stato ascoltato dal magistrato di turno Luigi Mastroniani.

Sul posto, arrivati dal Comando provinciale di Lecce, i militari della Sezione Rilievi tecnici del Reparto operativo.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione