Sport

Fiamme e bomba carta a Foggia dopo il derby con il Lecce

Caos a Foggia, la società di calcio rossonera nel mirino di ignoti dopo il derby perso a Lecce.
All’alba infatti una bomba carta è stata fatta esplodere nei pressi della sede della “Tamma” dove era parcheggiata l’auto di Sannella, in Corso del Mezzogiorno, mentre nella notte è stata data alle fiamme l’auto dell’attaccante Pietro Iemmello che ha subito dei danni ingenti. Terzo episodio nel giardino dell’abitazione del centrocampista Massimiliano Busellato dove è esplosa un’altra bomba carta.
Sono in corso le indagini su tutti gli episodi che sembrano chiaramente di matrice dolosa.

 

M.C.

Articoli correlati

Primavera 1 – Corvino e Trinchera incontrano Cristian Nikolaev Pehlivanov

Redazione

Lecce, Corvino e Trinchera al lavoro per Gotti. Visite mediche per Pierret

Carmen Tommasi

La telenovela continua: benvenuti in casa Brindisi

Redazione

HDL Nardò, ancora insieme a Dalmonte

Massimiliano Cassone

Taranto, stand-by su tutti i fronti

Francesco Friuli

Lecce Primavera, il saluto di mister Coppitelli

Redazione