Attualità

Ospedale di Galatina: L’Asl: “Rifornimento medicinali assicurato”

GALATINA-Nella Pediatria dell’Ospedale di Galatina non si è verificata alcuna generica “mancanza di medicinali”: il rifornimento è regolarmente assicurato. Arriva la risposta dell’Asl Lecce sulla denuncia da parte di Francesca Tundo del Movimento Regione Salento: “Come ha fatto sapere il direttore della Pediatria su richiesta della Direzione Generale- scrivono dall’Asl- lunedì si è verificato l’esaurimento della scorta di un singolo antibiotico orale legato all’aumentato consumo causato dal picco influenzale, per cui a tre piccoli pazienti (sui diciotto ricoverati) è stata sospesa la somministrazione serale di una singola dose, recuperata comunque nella mattinata del giorno successivo. É doveroso chiarire – ha riferito ancora il primario – che si trattava di bambini stabilizzati, per i quali si è ritenuto di poter attendere in quanto le condizioni cliniche lo consentivano non essendoci alcuna particolare urgenza, giacché in caso contrario si sarebbe provveduto in maniera alternativa con la somministrazione parenterale dell’antibiotico.

Nello scusarsi con le persone interessate dal disguido, ASL Lecce ribadisce che sarà propria cura migliorare i meccanismi di approvvigionamento dei farmaci nei reparti, in modo da evitare che possano verificarsi episodi del genere, sebbene assolutamente occasionali, soprattutto in periodi di maggiore afflusso di pazienti”.

Articoli correlati

“Helen Mirren abbandona la sua masseria perchè abitata da fantasmi”, ma la notizia è una bufala

Redazione

Covid, il bollettino: 343 nuovi positivi su 4.161 tamponi. 17 i decessi

Redazione

Case popolari, indagati e Procura davanti al Riesame

Redazione

Anagrafe digitale, “convertito” il 40% del Salento: si accelera

Redazione

Pronta la rete degli alberghi Covid: sono 6 nel Salento. Si punta ad evitare effetto domino da quarantena

Redazione

Decade ordinanza, Tap può riprendere i lavori a San Basilio

Redazione