Cronaca

Bimba intrappolata in auto per 20 minuti: liberata dal nonno e dai vigili del fuoco

LECCE – Scatta la chiusura centralizzata e una bimba rimane intrappolata in auto sotto il sole cocente: paura per una bambina di due anni, salvata dopo 20 minuti dai vigili del fuoco. È successo stamattina a Lecce, in via De Jacobis. La bambina era stata messa nel seggiolino dal nonno ma, quando l’uomo ha chiuso lo sportello per poi sedersi al posto di guida, è scattata la chiusura centralizzata e la piccola è rimasta nell’abitacolo al caldo. I vigili del fuoco l’hanno liberata, sta bene. Ma sono stati 20 minuti di panico per un’intera famiglia.

Articoli correlati

‘Lupiae Servizi’, il CdA fra 10 giorni

Redazione

Sfrattata famiglia con due disabili, in attesa di una casa popolare

Redazione

Trepuzzi, rapinatore solitario in farmacia. Via con 200 euro

Redazione

Brindisi, violenza sessuale sulla ex convivente: arrestato 44enne

Redazione

Ombrelloni segnaposto sulla spiaggia libera, blitz notturno dei carabinieri

Redazione

Furti a raffica nei supermercati, presa la banda. Quattro arresti

Redazione