Cronaca

Armi e droga in casa: arrestato un 21enne

SCORRANO – Custodiva in casa un fucile Beretta da caccia calibro 12, risultato rubato a Scorrano il 3 dicembre dell’anno scorso, e poi quattro mazze ferrate realizzate artigianalmente con chiodi e uncini. Per questo è stato arrestato Matteo Rizzo, 21enne di Scorrano.

Il giovane risponde di detenzione abusiva di armi, ricettazione, detenzione illegale di armi e anche di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

A procedere alla perquisizione domiciliare sono stati i militari del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Maglie accompagnati dal Nucleo cinofili di Modugno.

Oltre alle armi, sotto sequestro anche un involucro contenente un grammo di marijuana, un bilancino elettronico di precisione e due martelletti “rompivetro”. Il giovane è stato accompagnato nel carcere di Lecce.

 

Articoli correlati

Francavilla Fontana, 14enni sparano con pistola a gas e feriscono una ragazzina

Redazione

Bar Trentino, addio allo “zio Cesare”

Redazione

Aradeo, si taglia la gola con una lametta. Salvato da due agenti di polizia locale

Redazione

Ennesimo colpo nella movida leccese: nel mirino di nuovo il 45 cocktail bar. Cresce la rabbia

Redazione

Auguri con furto a casa dell’amica

Redazione

Trasferta a Napoli: La nota dell’Us Lecce

Redazione