AttualitàCronaca

Alba Service, Cig a rischio: nuova protesta in attesa dell’incontro a Roma

LECCE- E’ fissato nel pomeriggio l’incontro a Roma presso il Ministero del Lavoro per tentare di sbloccare la vicenda sulla Cassa Integrazione in deroga, al momento a rischio per le società partecipate salentine: Alba Service di Lecce e Santa Teresa di Brindisi.

La situazione sembra essere appesa ad un filo, ma mentre i rappresentati della Regione Puglia decidono il da farsi, mostrandosi positivi, i lavoratori tornano a far sentire la loro voce ai piedi della Prefettura, a Lecce. “Continueremo a manifestare ad oltranza- dicono. Fino a quando non avremo risposte concrete sulla concessione della cassa integrazione a tutti i dipendenti”.

Articoli correlati

Mix di droga, alcool e sostanze psicotiche: così è morto il 16enne

Redazione

Odontoiatri: professionisti ed esponenti nazionali in assemblea all’Hilton

Redazione

Vaccino anti-Covid: dal 3 gennaio prenotazioni aperte anche per la fascia 5-11 anni

Redazione

Ulivi spiantati senza autorizzazione: nei guai 5 baresi

Redazione

Autista leccese di 49 anni scomparso da oltre un mese: è mistero

Redazione

Tentato omicidio 167, sullo sfondo la guerra tra clan

Redazione