Eventi

Figilo: al via a Gallipoli al Festival del Giornalismo locale

GALLIPOLI- Seconda edizione di “FIGILo”, il Festival del Giornalismo locale dal 25 al 27 gennaio 2018 al Bellavista Club di Gallipoli organizzato da Caroli Hotels e da Piazzasalento, giornale diretto da Fernando D’Aprile con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia, della Provincia di Lecce e del Comune di Gallipoli. In un settore editoriale in crisi, l’informazione locale apre nuovi possibili panorami, in cui intrecciare una professione sempre più complessa e articolata con i nuovi strumenti della comunicazione, come il citizen journalism e i social media. Mai come oggi c’è bisogno di giornalisti e giornalismo, interlocutori e intermediatori sempre più preparati e raffinati  in mezzo ad una rivoluzione che dura da una decina di anni ed ancora non si è assestata. Una rivoluzione che combatte e si adatta ogni giorno con la forza ridondante del web e dei social tra fake news, hate speeches, blog e viralità.

Di questo e altri temi, punta ad occuparsi Figilo, un momento di incontro, confronto e crescita dedicato ai giornalisti, agli operatori della comunicazione e agli studenti. Obiettivi da raggiungere attraverso tre giornate di incontri e dibattiti con noti direttori e giornalisti delle principali testate locali e non, docenti universitari e responsabili della comunicazione istituzionale, presentazioni di libri, che riuniscono il mondo del giornalismo, dei media e della comunicazione, anche con ironia ed autoironia, e momenti di riflessione e discussione.

L’evento si arricchisce di due incontri formativi accreditati presso l’Ordine dei Giornalisti che saranno tenuti dal giornalista Elio Donno e dal docente universitario e sociologo Luigi Spedicato. Figilo ospiterà il 25 gennaio la V edizione di “Penne al Dente, giornalisti chef per un giorno”, il concorso enogastronomico organizzato da Coldiretti Lecce.

Da segnalare gli interventi del presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Puglia Piero Ricci, del direttore di Telenorba Vincenzo Magistà, della criminologa Roberta Bruzzone (che il 26 gennaio alle ore 16, insieme allo staff, comunicherà in esclusiva ai cronisti di nera particolari inediti sul caso di Roberta Martucci, la ragazza di Ugento scomparsa nel 1999 oltre ad altre novità), del caporedattore del Tgr Puglia Attilio Romita, di uno degli autori de il Lercio.it Patrizio Smiraglia e dei docenti dell’Università del Salento Fabio Pollice e Stefano Cristante. E ancora: il direttore di Telerama Giuseppe Vernaleone, l’ex-presidente dell’Ordine dei Giornalisti Valentino Losito, i giornalisti di Nuovo Quotidiano di Puglia, La Gazzetta del Mezzogiorno e Corriere del Mezzogiorno Vincenzo Maruccio, Tonio Tondo e Antonio Della Rocca, il direttore del Centro di Documentazione Giornalistica Andrea Lanzillo, gli autori del volume La Giovane Italia Paolo Ghisoni e Luca Brivio, il giornalista digitale della Gazzetta dello Sport Lino Garbellini, il direttore di Salentosport.net Marco Montagna e la redattrice di Lecceprima.it Valentina Murrieri. Nel pomeriggio del 26, riceveranno, inoltre, i Premi Figilo 2018: Simona Rolandi, conduttrice di Rai Sport (Premio Donna di Sport), Adelmo Gaetani (Premio alla Carriera), Oronzo Russo (Premio 50 anni di attività giornalistica) e Silvio Malvolti, ideatore del progetto editoriale “Buone Notizie” (Premio per il Progetto Editoriale).

Articoli correlati

La festa dei Lampioni pronta ad “illuminare” Calimera

Antonio Greco

Pietro e Paolo, i santi “influencer” che uniscono la comunità galatinese

Redazione

Dal 15 al 25 luglio torna il festival “Teatro dei luoghi” con 18 diversi spettacoli

Barbara Magnani

Veglie, tre giorni di festa per S. Giovanni Battista

Redazione

Notte della Taranta, nuovo CDA: presidente Massimo Bray

Redazione

Un calice di buon vino a bordo piscina con “AperiAis”

Barbara Magnani