AttualitàCronaca

San Lorenzo, ancora falò in spiaggia. Legambiente: “Sicurezza zero. Si attivino più controlli”

LECCE-  Notte di San Lorenzo tra falò in spiaggia e veri e propri accampamenti. Bilancio amaro da parte di Legambiente che torna a sottolineare come queste abitudini oltre ad essere illegali risultano essere poco sicuri e un vero e proprio danno per l’ambiente. Diversi infatti gli interventi nella notte, durante i quali è stato anche sventato qualche principio di incendio sul gallipolino.

E ora, proprio  in vista  della notte di Ferragosto, Legambiente invita tutti a cercare alternative al divertimento in spiaggia, mentre rivolgendosi ai Sindaci, gli invita a incrementare il servizio di sicurezza e di sorveglianza sulle spiagge, magari coinvolgendo più forze dell’ordine.

 

Articoli correlati

Via Gallucci poco sicura per i pedoni, dopo la denuncia spuntano nuove strisce

Redazione

Concessioni demaniali, la provocazione del Codacons: “Spiagge private gratis”

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Curare i tumori pediatrici con farmaci sperimentali: l’obiettivo del Policlinico di Bari

Mariella Vitucci

Premiato uno studente del Cezzi De Castro Moro di Maglie al Festival Internazionale dell’Economia di Torino

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione