Cronaca

Ruba un tablet da un’auto ma un’app lo incastra, denunciato

TAURISANO – Dopo una passeggiata in spiaggia nella marina di Pescoluse, avevano trovato il finestrino della loro auto infranto per poi accorgersi che nell’abitacolo il loro portafogli e un tablet non c’erano più. È accaduto ieri. Vittime due turisti in vacanza nel Salento. Dopo aver sporto denuncia presso il Commissariato di Taurisano, i due avevano raccontato agli agenti che il tablet rubato era dotato di un app di geo-localizzazione. Ed è stata proprio questa in mattinata  a far rintracciare un 54enne leccese fermato dagli agenti a Ugento.
L’uomo, è stato indagato in stato di libertà per furto aggravato. Il tablet è stato dunque restituito ai legittimi proprietari, del denaro e del portafogli invece nessuna traccia, neanche durante la perquisizione domiciliare.

E.Fio

Articoli correlati

Petizione anti carbone, firme a quota 700

Redazione

Rapina all’Euronics, bandito via con l’incasso

Redazione

81enne contromano, pericolo scampato in tangenziale

Redazione

Via del Mare, anche la Curva dice “No alle trivelle”

Redazione

Ricettazione, nei guai imprenditore

Redazione

Faccendieri salentini per far sparire i rifiuti: “Non vede un c…nessuno”- I luoghi

Redazione