Cronaca

Tentato omicidio a colpi d’ascia: gravissimo un 49enne

BRINDISI- Tentato omicidio a colpi d’ascia a Mesagne: un uomo di 49 anni di origini romene, Ilie Doroftei, è in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi.
Per l’aggressione è stato arrestato un connazionale, Nicolae Alexandru. Stando alla ricostruzione fatta dai carabinieri di Mesagne, nella serata di mercoledì, i due erano assieme ad altri romeni in un casolare alla periferia della città. Lì sarebbe scoppiata una lite. Apparentemente senza alcun motivo, Alexandru, in preda ai fumi dell’alcol, si sarebbe scagliato contro Doroftei, colpendolo con calci e pugni e utilizzando anche un’ascia. Il 49enne ha riportato un trauma cranico e numerose fratture. Ora è in condizioni critiche.

Articoli correlati

Schianto tra due auto: muore 59enne di Castellana

Redazione

Ristoratore rapinato, malviventi via con l’incasso

Redazione

Panico in corsia: paziente minaccia medici con un coltello

Redazione

Emergenza abitativa, ADOC sollecita il Comune

Redazione

Ceglie Messapica: lite degenera e sfocia in tentato omicidio, arrestato

Redazione

Furto in abitazione: rubano anche audiobook per non vedenti. Denunciata coppia

Redazione