Cronaca

Cocaina nel salotto di casa: arrestato operaio 41enne

LECCE- Si aprono le porte di Borgo San Nicola per Stefano Salierno, 41 anni, operaio leccese già noto alle forze dell’ordine. L’accusa è di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacenti.Nel pomeriggio di ieri, infatti, i carabinieri del Nucleo investigativo di Lecce hanno rinvenuto nella sua abitazione 22 grammi di cocaina divisa in dosi e occultata nel salone di casa, oltre a un bilancino di precisione.

Articoli correlati

Gallipoli, tragedia in mare, morto un sub di 50anni

Mario Vecchio

Gallipoli, rissa all’esterno della discoteca: feriti due giovani

Redazione

Tragico scontro sulla Cutrofiano-Corigliano: 60enne muore in ospedale dopo ore di agonia

Redazione

Cutrofiano, restano gravi le condizioni della coppia vittima di un incidente stradale

Mario Vecchio

Scontro tra due auto: quattro feriti, grave una coppia

Mario Vecchio

Sassi contro l’autovelox sulla Lecce-Gallipoli, subito ripristinato

Redazione